Letto a dondolo

Chi non riuscirebbe ad addormentarsi se venisse cullato dolcemente? Forse è questo che ha pensato il designer tedesco Manuel Kloker quando ha progettato quello che per me è lo straordinario letto Private Cloud . Questo letto dallo stile e forme moderne è in grado di proiettarci direttamente in dimensioni magiche come quelle di un sogno. Chi non l’avrebbe voluto nella propria camera da bambino? Io si, ed ho trovato interessante questo particolare design perché a mio parere riesce perfettamente a coniugare diversi bisogni e desideri di ognuno di noi con un’unica geniale soluzione.

[box_approved]Il design è in pratica una sapiente miscela di geometria, assi di legno, tessuto ed equilibrio. Ecco la ricetta di questa piacevolissima idea. Le assi ellittiche e le testiere sono costituite da diversi strati di frassino e rovere provenienti da uno sfruttamento consapevole ed ecocompatibile della Foresta Nera e sono trattati con oli naturali – un trattamento tra l’altro consigliato, da ripetere almeno una volta l’anno.[/box_approved]

Per quanto riguarda l’aspetto prettamente esteriore possiamo “accontentarci” della sua struttura base o apporvi un baldacchino da abbinare che chiude fisicamente e concettualmente il letto fornendoci nuove ed molteplici prospettive.

Un’altra particolarità è che in realtà il letto ha due testiere in grado di trasformarlo in una sorta di esclusiva zona relax tanto quanto in un eccentrico divano a dondolo da condividere con chi vogliamo. Insomma, non ci si annoia mai!

Le prime sensazioni a cui ci riporta sono sicuramente legate alle dimensioni dell’infanzia, di un nido immaginario che ci avvolge e protegge, ma basta chiudere gli occhi e può anche condurci su di una spiaggia paradisiaca, lievemente dondolati dalla brezza, beatamente stesi sulla nostra amaca.

Quale miglior modo di addormentarci se non catturando un autentico momento di relax? Questo progetto che più di altri è riuscito a solleticare la mia fantasia si compone, come dicevo, di diversi elementi.

È anzitutto possibile avere o non avere il baldacchino con varie tonalità. Questo, secondo me, può definire enormemente l’atmosfera che vogliamo dare alla nostra camera, ed ancora più particolari ed utili sono le possibilità offerte dagli elementi che ne regolano l’inclinazione.

Vi sono infatti dei semplici fermi da apporre in terra per regolare l’inclinazione del letto e decidere così se tenere  sollevati i piedi oppure la testa.

Il letto naturalmente può dondolare ma anche i comodini hanno una duplice funzione e, sebbene siano qui sintetizzati in semplici cubi, uno dei loro lati presenta un incastro per l’asse ellittico del letto che permette di bloccarlo in posizione orizzontale.

Le controindicazioni sono ovviamente per chi soffre il mal di mare…

6 Commenti
  1. Il letto per me deve essere stabile, altrimenti mi viene il maldimare, ma sicuramente il design è molto di impatto

    • Si,infatti è stato scelto per questo articolo proprio per il suo particolarissimo design, il fatto che possa anche dondolare è una sorta di optional da dosare e soprattutto di cui fare a meno quando si vuole dormire, ma per i momenti di RELAX viva il dondolio!

  2. …Voglio il letto a dondolo!!!!!!!!!

  3. ArturoBrachetti

    Sicuramente utilizzare il letto a dondolo è un’idea originale; certamente ci consente di lasciarci cullare come dei bimbi e dovrebbe garantire un facile spostamento in caso di riassetto della stanza, ma sicuramente è un po’ una seccatura quando siamo inquieti e giriamo nel letto senza prendere sonno perchè il dondolio può essere snervante….che dire…forse il letto che ci meritiamo….in un mondo di adulti perennemente irresponsabili e scriteriati!!!!!!…. bonne nuit à tout le monde !!!!

  4. dove si possono acquistare, ho chiesto a molti mobilifici, nessun risultato, ditemelo grazie

Lascia un commento

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrivendoti alla nostra newsletter potrai ricevere news, aggiornamenti, le ultime notizie dal blog e ovviamente offerte e servizi offerti da Design D'ingegno. Che aspetti: iscriviti subito e non perdere l'occasione!